Sie müssen Javascript in Ihrem Browser aktivieren, damit die Seite optimal und Abschnitte komplett angezeigt wird.
Noon: Presentazione album RAMI //special guest Roberto Dellera - Uozap

Live-Streaming für kulturelle Veranstaltungen

 
Europe/Berlin

Noon: Presentazione album RAMI //special guest Roberto Dellera

Noon: Presentazione album RAMI //special guest Roberto Dellera

Veranstaltung

Karte

Art der Veranstaltungsort

Beschreibung

I Noon presentano ufficialmente il loro album d'esordio RAMI, uscito il 15 Aprile per Beta Produzioni.
Il concerto sarà impreziosito dalla partecipazione straordinaria di Roberto Dell'Era.

In apertura buckingum palace, e a chiudere la festa Giuseppe Gioia con il suo ORB Dj Set.

Start: ore 21

INGRESSO LIBERO

NOON
Noon è un progetto musicale che nasce nel 2015. La band è composta da Lorenzo Forte (voce, chitarra acustica) Antonio Tunno (chitarra, cori), Marco Verardo (basso) e Fabrizio Gualtieri (batteria). Il quartetto cerca di proporre le sonorità fredde caratteristiche della musica nordeuropea e di dar loro veste nuova immergendole nella tradizione musicale italiana con melodie pop e chitarre a tratti morbide, a tratti taglienti e psichedeliche. La band ha pubblicato il primo EP omonimo con la collaborazione di Marte Press nel 2015, è vincitrice delle selezioni provinciali di Arezzo Wave 2015 per la provincia di Lecce. Nel 2016 vince il Gazzetta Music Contest suonando in Piazza del Ferrarese a Bari davanti a migliaia di persone, vittoria che la porta ad esibirsi al Teatro Petruzzelli in diretta televisiva. Aprono i concerti di Management del Dolore Post Operatorio, Adriano Viterbini e Calcutta. A fine estate 2016 la band entra in studio in studio per registrare il suo primo album, dal titolo "Rami", che vede la produzione artistica e la collaborazione straordinaria di Roberto Dell’Era, il quale, oltre a suonare vari strumenti all’interno dell’album, canta in un brano dello stesso. L’uscita dell’album è prevista per il 15 Aprile 2017 con etichetta Beta Produzioni.

Rami è un viaggio attraverso suoni vintage, melodie dal sapore cantautorale, arrangiamenti minimali e testi criptici; un viaggio nel quale momenti catartici e ossessivi lasciano spazio ad attimi di respiro e riflessione, con melodie pop e chitarre a tratti morbide, a tratti taglienti e psichedeliche.

L’album è composto da 11 tracce, 10 canzoni (di cui una cover dei CCCP, “Annarella”) più un brano strumentale.
Tema centrale dell’album è lo scorrere del tempo, la difficoltà, nonostante gli sforzi, di mantenere salde le proprie sicurezze e di non restare spettatori inermi e passivi davanti al mondo che non assicura nulla di assodato se non certezze relative. Il titolo del disco, “Rami”, parola significante dell’intera raccolta e con un riferimento presente in molti brani (“Guerra sugli alberi”, “Salici”, “Mille rami”), si può interpretare come metafora del protendersi verso futuri migliori.

ROBERTO DELL'ERA
DELLERA, è autore, cantante e polistrumentista. Inglese d’adozione, respira per oltre 10 anni la scena musicale inglese ed internazionale. Ritornato in Italia nel 2006 diventa membro degli Afterhours con i quali realizza tre Tour americani, compone e registra l’album “I Milanesi ammazzano il Sabato” e vince al Festival di Sanremo il premio della critica nel 2008.

Si distingue come protagonista di collaborazioni con artisti tra i quali Dente, Il Genio e Calibro 35 con i quali registra una rivisitazione de”l’Appuntamento” di Ornella Vanoni ed singolo "Il Beat Cos'è" che per 5 settimane si posiziona al N° 1 della Indie Musik Like e per 5 mesi nella top five diventando il terzo singolo del 2010 per la Indie Musik Like.

A settembre 2010, dopo un bellissimo concerto al MArteLive Festival, l’incontro con Giuseppe Casa e pochi mesi dopo la firma di un contratto di management con l’omonima etichetta discografica MArteLabel, con cui nell’ottobre nell’ottobre del 2011 pubblica l’album “Colonna Sonora Originale” ricevendo un successo di critica al di la di ogni aspettativa. “Il motivo di Sima”, primo singolo dell’album entra in programmazione sulle principali radio italiane posizionandosi per oltre tre mesi nella Top Ten della Indie Musik Like salendo fino al 3° posto.

Nel mese di gennaio 2012 “Il Tema di Tim & Tom” è scelto per aprire il video della sfilata Men FW 2012/2013 di Ermenegildo Zegna e, per la prima volta viene offerto il palcoscenico internazionale dell’alta moda alla musica di un’artista indie italiano.

Nel mese di marzo DELLERA registra “Effetto Notte” un film studio Live dell’album al quale prendono parte il meglio dello scenario Indie italiano con artisti quali: Giovanni Gulino (Marta sui Tubi), Diego Mancino, Dente, Calibro35, Rodrigo d’Erasmo, Enzo Moretto (A Toys Orchestra), Gianluca de Rubertis (Il Genio).

Nel mese di aprile 2012 DELLERA, insieme agli Afterhours pubblica il nuovo disco “Padania”.

Nel mese di maggio 2012 DELLERA si aggiudica il premio Miglior Voce 2012 KeepOn . Il premio è stato assegnato dai direttori artistici dei Live Club del circuito KeepOn.

Sempre nel mese di maggio 2012 esce il secondo singolo “Le Parole” che immediatamente entra nella Top Ten della Indie Music Like per oltre due mesi. DELLERA risulta il 4° artista più programmato della Indie Musik Like per l’anno 2011/2012.

Nel mese di settembre 2012 “Colonna Sonora Originale “ viene votato dalla giuria del Premio Tenco come finalista per la migliore opera prima dell’anno.
A settembre 2014 esce il primo singolo “OGNI COSA UNA VOLTA” che anticipa il secondo album da solista; il brano, contenuto nella colonna sonora del nuovo film di Pierfrancesco Favino, "Senza nessuna Pietà", viene presentato al Festival di Venezia.
“OGNI COSA UNA VOLTA” è accompagnato da un video che viene presentato in esclusiva su Repubblica.it e riscuote molto successo.
Ad ottobre l’artista viene ospitato per un live acustico nel programma di Radio Rai di Serena Dandini “Stai Serena” dove presenta il singolo in acustico.
Il 19 dicembre esce il singolo e title track che anticipa l’album in uscita a gennaio, “STARE BENE E’ PERICOLOSO” che entra subito in air play ed è in programmazione su Radio1, Radio2, Isoradio, Radio Marte, Capodistria, Radio In Blu, Radio Lombardia.
Il 15 Gennaio 2015 esce in tutti gli store digitali “Stare bene è pericoloso” , il disco viene presentato nelle trasmissioni Radio Rai “King Kong” (Silvia Boschero), Rock Roll Circus (Pier Ferrantini- Carolina Di Domenico), Isoradio, Rai News 24, Radio1 (Carlotta Tedeschi).
Nel mese di Febbraio Torna a ricoprire il ruolo di Bassista nel tour Teatrale degli “Afterhours”
Il 6 Aprile inizia “Stare bene è pericoloso Tour” Partendo dalla Città di Taranto.

BUCKINGUM PALACE
I buckingum palace sono somma di tre personalità stravaganti: Annalisa Vetrugno (basso e voce), Clara Romita (batteria e voce) e Stefano Capoccia (chitarra e voce) che assorbono ciò che hanno attorno, lo filtrano e lo risputano fuori. ll risultato è un ammasso di sentimenti contrastanti, suonati con leggerezza indie, durezza post-rock e una punta schizofrenica tipica del math-rock.
Si incontrano nel 2015 e, reduci da progetti musicali differenti, iniziando subito a produrre materiale inedito. A gennaio 2016 suonano per la prima volta dal vivo condividendo il palco con gli URO. Il 30 maggio dello stesso anno i buckingum palace distribuiscono online “Apricot”, loro primo demo interamente autoprodotto.
Qualche mese più tardi avviano una collaborazione con XO di Giuseppe Gioia che cura booking e management della band. La band suona molto nel corso dell’estate e chiude la stagione con un concerto al Buatt di Eboli (SA). A ottobre entrano in studio con Marco Ancona (Bludinvidia, Fonokit) per registrare “Macedonia” prodotto da XO e Cabezon Records (etichetta discografica con sede a Verona). Durante le sessioni di registrazione i buckingum palace non smettono di suonare dal vivo e il 24 ottobre 2016 aprono il concerto de La Municipàl.
Il 30 gennaio esce in esclusiva per Indie-Roccia il videoclip di “Cosmesi” primo singolo estratto da “Macedonia”.
Il 10 febbraio “Macedonia” è in anteprima streaming per Onda Rock, ed esce ufficialmente il 17 Febbraio 2017.